VISURA CATASTALE ONLINE: QUALI SONO LE NOVITA’ E COME RICHIEDERLA

La visura catastale è un importante strumento per rimanere sempre aggiornati sullo stato catastale di un immobile, dal momento che permette a chiunque la richieda di venire in possesso di dati importanti come: i dati identificativi e reddituali dell’immobile, i dati anagrafici degli intestatari, i dati anagrafici dei terreni (attraverso la mappa catastale) e delle unità immobiliari urbane (con la planimetria catastale online) ed infine tutti gli atti di aggiornamento catastale relativi all’immobile. Oggigiorno è possibile richiedere anche una visura catastale online, in pochi minuti, ed ottenerla per qualsiasi dispositivo. Ricordiamo che la visura catastale è l’unico strumento affidabile per conoscere la rendita catastale dell’immobile, che altro non è che quel parametro che consente di calcolare senza margine di errore le imposte sugli immobili (l’IMU, la Tasi, la IUC, ecc).

Ormai quasi tutti sanno che a breve il Governo varerà la nuova riforma del Catasto, che, tra le altre cose, permetterà di calcolare il valore patrimoniale dell’immobile. Questo decreto attuativo della delega fiscale, che seguirà il decreto sui compiti e la composizione delle commissioni censuarie, permetterà di stimare i valori patrimoniali di più di 62 milioni di immobili, che saranno valutati anche in base all’ambito territoriale (e non più in base alle microzone comunali), ai redditi medi di locazione, alla destinazione catastale e alle caratteristiche architettoniche dell’immobile. Un’altra importante novità che interesserà il calcolo del valore patrimoniale dell’immobile e che sarà presente sulla nuova visura catastale è che questo valore sarà basato sul calcolo del numero di metri quadrati dell’immobile, e non più sul calcolo del numero dei vani.

Attualmente attraverso la visura catastale è possibile stabilire quali sono le quote di possesso dei proprietari o intestatari, qualora la proprietà fosse condivisa. Per chiunque se lo stesse chiedendo: la visura catastale online è sicura al pari di una normale visura catastale! Sono i tempi di attesa l’unico fattore di differenza: se una normale visura catastale è richiedibile presso tutti gli Uffici Provinciali del Territorio (con l’unica esclusione delle province autonome di Trento e Bolzano) o presso gli sportelli catastali attivi presso le sedi dei Comuni, delle comunità montane, delle Unioni di Comuni e delle Associazioni di Comuni; la visura catastale online è richiedibile virtualmente da qualsiasi parte del mondo, inclusa casa propria!

Allora cosa serve per richiedere una visura catastale on line? È semplice! Bisogna essere in possesso di almeno uno dei seguenti dati:

  • i dati anagrafici del titolare del diritto di proprietà sull’immobile che desta il vostro interesse (o del titolare di altri diritti reali di godimento), in questo caso si effettua una ricerca per persona fisica;
  • la denominazione ed il numero della Partita Iva dell’azienda intestataria dell’immobile (ricerca per persona giuridica);
  • il foglio, la particella ed eventualmente il subalterno dell’immobile da cercare, per effettuare così una ricerca per dati catastali dell’immobile;
  • l’indirizzo dell’immobile di interesse (ricerca per indirizzo dell’immobile)
  • il numero partita dell’immobile.

Cosa aspettate a richiedere la vostra visura catastale on line?